Nell’anno più brutto di sempre abbiamo fatto il brindisi migliore, garantendo sicurezza e distanziamento.

Abbiamo trasformato un luogo di passaggio, come il magazzino, in un ambiente accogliente in cui respirare l’aria del Natale e condividere, grazie ai cestini dedicati a ciascuno dei dipendenti, la possibilità di brindare e mangiare una fetta di panettone, rinnovando la speranza di poterci riabbracciare presto.

 

Sicuramente, l’unica cosa che non dimenticheremo è la sensazione di vicinanza e solidarietà che ci ha legato in questo periodo e la forza di volontà con cui abbiamo reagito facendo gioco di squadra.
Siamo fieri e orgogliosi di fare parte di questa grande famiglia.
Un sentito ringraziamento a tutti coloro che hanno partecipato in presenza e ‘a distanza’!